logotype
13 -December -2017 - 15:37

GSTA NEWS

GSTA

Il Gruppo Speleologico “Terre Arnolfe” di Cesi è stato fondato nel 1979 da un gruppo di amici accumunati dall’amore per la montagna e la natura in genere. Opera nel settore speleologico e si propone, come cita lo statuto, “la realizzazione pratica della speleologia in tutti i suoi settori e manifestazioni e si impegna in iniziative di carattere naturalistico-ambientale”.
Il Gruppo ha il sostegno attivo del Comune di Terni, della IV Circoscrizione Colleluna e della Pro loco di Cesi, e ha collaborato con l’Università di Perugia per il monitoraggio sismico del territorio

 

L’attività di divulgazione scientifica ha un ruolo importante negli interessi del GSTA: numerose scolaresche chiedono ogni anno di visitare la Grotta Eolia, una delle cavità più importanti del complesso ipogeo dei Monti Martani e a cui si accede facilmente dalla sede del Gruppo. Vengono messe a disposizione le attrezzature per effettuare la visita in tutta sicurezza, e personale preparato ad illustrare il processo speleogenetico che ha portato alla formazione della cavità, ricollegandolo poi alla storia geologica del territorio.
In questo modo gli studenti possono toccare con mano il processo di speleogenesi, portando a casa un bagaglio scientifico-culturale notevole.

 

L’attività del GSTA ha portato anche a novità importanti nel campo dell’entomologia: nel 1986, all’interno della Grotta Eolia, il Prof. Fulvio Cirocchi ha scoperto e classificato una nuova specie di coleottero, il Duvalius virginiae, un “esserino” di circa 5 mm di lunghezza, carnivoro, e privo di apparato visivo.

 

Via Carlo Stocchi, 37 05030 Cesi - Terni

2017  Gruppo Speleologico Terre Arnolfe